Al via nuova edizione master dedicato a Michele Ferrero 

Al via nuova edizione master dedicato a Michele Ferrero 
ECONOMIA<!– ECONOMIA –>

Al via nuova edizione master dedicato a Michele Ferrero

Sono aperte le iscrizioni al master universitario di II livello in ‘Innovazione nelle Scienze e Tecnologie Alimentari’, dedicato a Michele Ferrero, promosso e coordinato dall’Università degli Studi di Torino con la partecipazione strutturata dell’Università Cattolica del Sacro Cuore – Campus di Piacenza, grazie al contributo della Fondazione Ferrero e del Gruppo Ferrero. Il Master è nato nel 2006 come regalo a Michele Ferrero da parte della propria famiglia in occasione dell’ottantesimo compleanno. E’ una delle molteplici concrete espressioni della missione sociale della famiglia Ferrero mirata a supportare la crescita economica, sociale e culturale dei territori nei quali opera. Nelle passate edizioni 8 partecipanti al master su 10 hanno trovato rapidamente lavoro.

“); } else { document.write(“”); }

Il master, interdipartimentale ed interuniversitario, si propone di fornire, agli studenti con laurea magistrale ed adeguata formazione in settori scientifici diversi, una preparazione di carattere interdisciplinare nel campo delle scienze e delle tecnologie dell’alimentazione umana, che consenta loro di utilizzare le competenze acquisite per gestire, con un approccio internazionale ed innovativo, la ricerca e lo sviluppo di nuovi prodotti alimentari, con particolare attenzione alla qualità del prodotto e del processo.

L’edizione del Master 2020-2021 si concentra sull’Innovazione, in quanto caratteristica chiave del settore alimentare. Un approccio multidisciplinare e una prospettiva internazionale caratterizzano le attività didattiche, con l’obiettivo di sviluppare ed innovare la cultura scientifica nel campo della nutrizione e delle tecnologie alimentari, materie strettamente connesse in una visione di food science integrata.

Il corso, a numero chiuso, con un massimo di partecipanti pari a 12, è interamente svolto in lingua inglese e ha la durata complessiva di un anno accademico. Alla luce del contesto sanitario, per garantire la massima sicurezza, il corso sarà totalmente erogato online. È previsto anche uno stage in azienda in Italia o all’estero che darà l’opportunità di entrare a far parte del mondo Ferrero o di altre importanti aziende del settore alimentare.

La quota di iscrizione è di 5.000 euro. Gli studenti che si iscrivono per la prima volta al corso possono beneficiare di una borsa di studio, generosamente offerta dalla ‘Fondazione Piera, Pietro e Giovanni Ferrero’, a copertura dell’intera quota di iscrizione. Sono inoltre garantiti contributi di agevolazione alla frequenza del valore di 8.000 euro e premi per gli studenti meritevoli: un premio di 10.000 euro per lo studente che ottiene il miglior punteggio complessivo ed un premio di 10.000 euro per la migliore tesi finale.

Le iscrizioni per l’anno accademico 2020/2021 si chiuderanno il 5 ottobre 2020. Per le specifiche sui requisiti di accesso e sulle modalità di selezione consultare il sito web del Master www.masterferrero.unito.it.

“); } else { document.write(“”); }


Fonte originale: Leggi ora la fonte

giornalissimo-redazione