Bundesliga, allarme Covid: Bayern-Schalke a porte chiuse

Bundesliga, allarme Covid: Bayern-Schalke a porte chiuse

MONACO DI BAVIERA – Bayern Monaco-Schalke 04, match inaugurale della Bundesliga 2020/21 in programma venerdì sera, si giocherà a porte chiuse nonostante la decisione dei Länder tedeschi che, due giorni fa, aveva dato il via libera per riportare il pubblico sugli spalti con il 20% della capienza.

“Non dobbiamo correre rischi inutili”

A quanto riferisce l’agenzia Dpa, la decisione di giocare senza pubblico è stato deciso dalla città di Monaco. La crescita dei nuovi casi di covid nelle ultime ventiquattro ore in Germania, oltre 2100, e in particolare l’alta percentuale in Baviera è la motivazione che ha portato le autorità a prendere questa decisione. Contrordine quindi dopo che le autorità avevano autorizzato l’ingresso di 7500 tifosi. “Per me, questo alto valore di incidenza, che ora è stato confermato anche dall’Rki, significa che dobbiamo almeno pensare a restrizioni significativamente più drastiche nella vita pubblica. E non posso permettere a migliaia di fan di entrare negli stadi contemporaneamente”, ha spiegato il sindaco Dieter Reiter. Il primo ministro Markus Söder (Csu) sostiene la decisione: “Mi dispiace, ma è giusto non far entrare i fan nell’Allianz Arena. Il numero di contagi a Monaco è nuovamente aumentato in modo significativo negli ultimi giorni. Supportiamo il sindaco Reiter. Si consiglia cautela. Non dobbiamo correre rischi inutili”.



Fonte originale: Leggi ora la fonte

giornalissimo-redazione