Coronavirus, il bollettino di oggi 16 settembre: 12 morti e 1.452 nuovi casi

Aumentano i nuovi casi di coronavirus in Italia: nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1.452 contagi (ieri erano stati 1.229), per un totale di 291.442 dall’inizio della pandemia. Sale anche il numero delle vittime: oggi sono state 12, contro le 9 di martedì. Il totale dei morti arriva così a 35.645.

Salgono a 177 i medici morti a causa della Covid-19. Lo rende noto la Federazione nazionale degli ordini dei medici (Fnomceo). All’elenco dei medici deceduti a causa dell’epidemia pubblicato sul portale Fnomceo si aggiunge infatti l’urologo Paolo Marandola, attivo in Zambia per studiare Covid-19. La Fnomceo aggiorna la lista dei medici che hanno perso la vita
per l’epidemia includendo medici in attività, in pensione e medici in pensione richiamati in servizio per l’emergenza.

a.covid-button, a.covid-button:visited {display:inline-block;padding:15px 20px; margin-top: 20px; margin:0 auto; background-color:#087bbb;color:white!important; font: 20px/1.2 lato-black,Arial,’Helvetica Neue’,Helvetica,sans-serif; text-transform:uppercase; font-weight: 400; text-decoration: none; border-radius:5px;} a.covid-button:hover {background-color:#036094;text-decoration:none;color:white!important;pointer:cursor;} @media screen and (max-width: 480px){ a.covid-button {width: 100%; padding:15px 20px; margin: 10px 0; font: 20px/1.2 lato-black,Arial,’Helvetica Neue’,Helvetica,sans-serif; text-align:center;} a.covid-button span {display:block;} } @media screen and (max-width: 768px){ a.covid-button {font: 20px/1.2 lato-black,Arial,’Helvetica Neue’,Helvetica,sans-serif;} }
Tutti i grafici e le mappe sull’epidemia

ALTO ADIGE

I laboratori dell’Azienda sanitaria altoatesina nelle ultime 24 ore hanno effettuato 1.277 tamponi. Sono stati registrati 15 nuovi casi positivi. Il numero delle persone positive al coronavirus sale quindi a 3.168. Sono 15 i pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri e 38 quelli in isolamento nella struttura di Colle Isarco, mentre sono due i pazienti ricoverati in reparti di terapia intensiva. Rimane stabile a 292 il numero dei decessi. Attualmente le persone in isolamento domiciliare sono 1.539, delle quali 74 di ritorno da Croazia, Grecia, Spagna o Malta. Le persone guarite sono 3.460.

VENETO

Sono 159 i nuovi caso di contagio registrati in Veneto nelle ultime 24 ore, per un dato complessivo dall’inizio dell’epidemia di 25.138 infetti. Sale anche il numero delle vittime, che ora ammontano a 2.151, 5 più di ieri. Lo rende noto il Bollettino regionale. I soggetti attualmente positivi sono 2.990 (+6), , e in isolamento fiduciario si trovano 7.611 persone (+ 425).

LIGURIA

I nuovi casi registrati in Liguria, stando al bollettino diffuso dalla Regione, sono 73. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 3.335 tamponi, 273.210 da inizio emergenza. I ricoveri in ospedale sono in aumento: 149, più 9 rispetto a ieri. Di questi, 13 sono in terapia intensiva. La maggior parte dei ricoveri, 83, sono nello spezzino. Nelle ultime 24 si è registrato anche un nuovo decesso: le vittime da inizio emergenza sono dunque 1583.

EMILIA ROMAGNA

Ci sono 106 casi in più di Covid-19 rispetto a ieri in Emilia-Romagna (su oltre 10.024 tamponi), con 52 asintomatici. Nessun decesso, ma salgono ancora i casi attivi (4.179, +77 rispetto a ieri). Le persone in isolamento a casa sono complessivamente 3.986 in regione, 69 in più rispetto a ieri. I pazienti in terapia intensiva sono 19 (due in più rispetto a ieri), mentre i ricoverati negli altri reparti Covid 174 (+6). Le persone guarite hanno raggiunto quota 25.213, +29
rispetto a ieri. Dei 106 nuovi casi, come recita il bollettino della regione, 66 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 52 sono stati individuati nell’ambito di focolai già noti. Sono 12 i nuovi contagi collegati a rientri dall’estero, mentre i casi di rientro da altre regioni è otto.
 

TOSCANA

Ancora 90 nuovi casi in Toscana (età media 38 anni, 71% asintomatico, 43% collegato a un precedente caso) nelle ultime 24 ore, ma nessun decesso e 29 guarigioni (di cui 28 totali, pazienti divenuti negativi al doppio tampone di controllo). Così il report giornaliero della Toscana, regione dove salgono a 13.304 i casi di positività al coronavirus, i guariti raggiungono quota totale di 9.565 (202 guariti clinici e 9.363 guariti ‘virali’) mentre i decessi sono invariati a quota 1.151. Gli attualmente positivi sono oggi 2.588 (+2,4% su ieri) di cui 108 ricoverati (-2 su ieri e 20 in terapia intensiva) e 2.480 in isolamento a casa con sintomi lievi o senza sintomi (+2,6% su ieri). Ci sono 4.305 (+138 su ieri pari al +3,3%) persone negative ma isolate in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (Asl Centro 1.624, Nord Ovest 1.835, Sud Est 846). I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 644.645, 6.574 in più rispetto a ieri.

Made with Flourish

UMBRIA

Passano da 29 a 32 i ricoverati positivi al coronavirus negli ospedali umbri, ma scendono da sei a cinque quelli in terapia intensiva. L’aggiornamento da parte della Regione segnala 17 nuovi positivi al Covid emersi nell’ultimo giorno, 2.117, e otto guariti, 1.563, che portano a 473 gli attualmente positivi (rimangono infatti 81 i deceduti). Nell’ultimo giorno sono stati eseguiti 1.868 tamponi, 181.097
dall’inizio della pandemia.

MARCHE

Il Gores comunica che nelle ultime 24 ore sono stati testati 1.346 tamponi: 755 nel percorso nuove diagnosi e 591 nel percorso guariti. I positivi sono 38: questi casi comprendono due rientri dall’estero (Ucraina e Usa), otto contatti stretti di casi positivi, sei soggetti sintomatici, otto contatti domestici, tre casi rilevati dallo screening svolto nel percorso sanitario, due contatti in ambito assistenziale/residenziale, un rientro dalla sardegna e otto casi in fase di verifica.

Made with Flourish

LAZIO

“Oggi nel Lazio si registrano 165 casi di questi 86 sono a Roma e zero decessi. Partita da oggi presso l’aeroporto di Fiumicino la sperimentazione su due voli Roma-Milano ‘COVID Free’, iniziativa in comune tra AdR, Alitalia e la Regione Lazio. Lo dice l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

ABRUZZO

Sono complessivamente 4052 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza. Rispetto a ieri si registrano 18 nuovi casi (di età compresa tra 15 e 82 anni). Il bilancio dei pazienti deceduti resta fermo a 473. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 2973 dimessi/guariti (+3 rispetto a ieri, di cui 18 che da sintomatici con manifestazioni cliniche associate al Covid 19, sono diventati asintomatici e 2955 che hanno cioè risolto i sintomi dell’infezione e sono risultati negativi in due test consecutivi). Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 606 (+15 rispetto a ieri).

CAMPANIA

Sono 186 i nuovi casi emersi nelle ultime 24 ore in Campania dall’analisi di 6.072 tamponi. Il totale dei positivi dall’inizio dell’emergenza Covid-19 è 9.537, mentre i tamponi complessivamente analizzati sono 511.535. Non si registrano nuovi decessi: il totale dei deceduti resta 452. Sono 69 i nuovi guariti: il totale dei guariti è 4.888, di cui 4.884 completamente guariti e 4 clinicamente guariti.
 

PUGLIA

Su 4.571 tamponi per l’infezione da Covid-19 oggi in Puglia sono stati registrati 103 casi positivi: 51 in provincia di Bari, 4 in provincia di Brindisi; 11 nella Bat, 22 in provincia di Foggia, 9 in provincia di Lecce, 4 in provincia di Taranto, 2 fuori regione. È stato registrato un decesso in provincia di Bari, le vittime complessive sono 574. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 360.787 test; sono 4.252 i pazienti guariti; 1.863 i casi attualmente positivi, di cui 218 ricoverati. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 6.689.

CALABRIA

Nuova impennata di positivi in Calabria nelle ultime 24 ore. Sono 19 in più i casi riscontrati che portano il totale dall’inizio della pandemia a 1.741 a fronte di tamponi 176.447 di cui 174.706 negativi.

BASILICATA

Cinque nuovi casi positivi in Basilicata dove ieri sono stati processati 533 tamponi per la ricerca di contagio da Covid-19. Lo fa sapere la task force regionale. Le positività riguardano 3 persone diagnosticate in Basilicata, ma residenti e in isolamento in Puglia, una persona residente a Pisticci (Matera) e una  persona di nazionalità estera in isolamento a Potenza. Nella stessa giornata sono state registrate due guarigioni nel Comune di Potenza. Con questo aggiornamento i lucani attualmente positivi sono 87 e di questi 81 si trovano in isolamento domiciliare. Sono 7 i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane (di cui uno residente in Puglia).

SICILIA

Novanta casi di Covid-19 in più oggi in Sicilia, di cui 35 in provincia di Catania, 33 in quella di Palermo. Complessivamente sono 1.988 positivi attuali: 155 ricoverati con sintomi, 16 in terapia intensiva e 1.817 in isolamento domiciliare. Sono 5.473 i casi totali, 3.190 i dimessi guariti; 295 i deceduti, tre in più rispetto a ieri. Significativo l’incremento dei tamponi effettuati, pari a 5.809.
 

SARDEGNA

Con 27 nuovi casi la Sardegna sfiora i 3 mila positivi dall’inizio dell’emergenza sanitaria (2.991). Secondo l’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale, i pazienti ricoverati in ospedale salgono a 88, 17 sono in terapia intensiva (-1), 1373 le persone in isolamento domiciliare. Rimane stabile a 140 il numero totale dei decessi, rispetto all’ultimo aggiornamento sono stati eseguiti 1.818 tamponi. Dei 2.991 casi positivi complessivamente accertati, 489 (+1) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 297 (+2) nel Sud Sardegna, 176 (+5) a Oristano, 269 (+7) a Nuoro, 1.760 (+12) a Sassari.

Fonte originale: Leggi ora la fonte

giornalissimo-redazione