Doppio schermo e video in 5K, ecco la nuova GoPro Hero 9 Black

Doppio schermo e video in 5K, ecco la nuova GoPro Hero 9 Black

16 settembre 2020 – 16:27

L’action cam cresce in dimensioni e aggiunge dettagli interessanti come il display frontale a colori da 1,4 pollici e la batteria maggiorata

di Dario d’Elia

Doppio schermo e video in 5K, ecco la nuova GoPro Hero 9 BlackDoppio schermo e video in 5K, ecco la nuova GoPro Hero 9 Black

La nuova GoPro Hero 9 Black si candida a diventare l’action cam di riferimento sul mercato non solo perché supporta la risoluzione 5K e incrementa l’autonomia, ma anche perché introduce nella parte frontale un utile display a colori da 1,4 pollici. Di fatto l’azienda ha ammesso di aver cercato di soddisfare le richieste dei consumatori. Non a caso lo schermo principale touch adesso ha una diagonale di 2,27 pollici (Hero 8 si ferma a 1,95 pollici). E le dimensioni complessive sono più generose — in verità anche i tasti — rispetto alle versioni precedenti: si parla di 71 x 55 x 33,6 mm, a fronte di un peso di 158 grammi. Comodo poi il classico aggancio sottostante a scomparsa. Senza contare la certificazione waterproof fino a 10 metri di profondità. Presenti anche tre microfoni con riduzione avanzata del rumore del vento.

Video 5K

Il sensore è da 23,6 Megapixel e questo ha consentito di spingere la risoluzione video a 5K (5120 x 2880 pixel) a 30 frame al secondo e le foto fino a 20 Megapixel. Ciò vuol dire anche che le estrazioni dai fotogrammi alla massima risoluzione possono arrivare a 14,7 Megapixel, mentre in modalità 4K in 16:9 la soglia è di 8 Megapixel. Inoltre la fluidità è assicurata dal rinnovato HyperSmooth 3.0 dotato di modalità Boost. I video temporizzati risultano ancora più stabilizzati grazie alla tecnologia TimeWarp 3.0 (fino a 4K). Utile anche il nuovo obiettivo digitale che consente di attivare una delle funzioni più attese, ovvero l’allineamento automatico con l’orizzonte. L’alternativa è affidarsi al classico sistema di giunti cardanici (Gimbal), un accessorio che sale molto di prezzo quando bisogna gestire forti sollecitazioni o velocità. Infine bisogna rilevare la possibilità di cambiare l’obiettivo (con ultra-grandangolare 155°) e la scelta di una batteria più capiente, da 1720 Mah, che dovrebbe assicurare il 30% in più di autonomia rispetto alla Hero 8 Black.

‘); }

Strumenti più avanzati

GoPro ha deciso di puntare molto anche su numerose opzioni di acquisizione. HindSight consente la ripresa di 30 secondi prima dell’avvio della registrazione. Volendo si può anche programmare la registrazione (da 15 secondi a 3 ore) fino a 24 ore prima, mentre LiveBurst acquisisce tutto ciò che succede 1,5 secondi prima e dopo uno scatto. Non mancano fino a 10 preimpostazioni accessibili con un solo tocco sullo schermo: da standard, per ogni attività, cinematica (4K a 16:9), Slo-mo 8x, etc. La modalità webcam (132° di angolo di cattura) poi consente la trasmissione in Full HD 1080p semplicemente con un collegamento via USB-C e via app GoPro. Da ricordare che il live streaming può essere fatto direttamente su Twitch, Youtube e Facebook. Utili poi gli accessori come l’asta di prolunga il supporto flessibile con morsetto. Fra le cosiddette Mod, ovvero gli accessori aggiuntivi integrabili, ci sono l’obiettivo (Max Lens, migliore stabilizzazione fino a 2.7K60), microfono direzionale, faretto a LED da 200 lumen e schermo aggiuntivo LCD da 2 pollici di diagonale. Senza contare oltre 40 elementi compatibili per affrontare ogni situazione o scenario.

Parte da 480 euro

Disponibile da oggi, Hero 9 è proposta a 479,99 euro, oppure 379,98 euro su Gopro.com con l’acquisto di un abbonamento annuale al servizio dell’azienda o per chi è già abbonato. Il nuovo Mod per obiettivo Max costa 99,99 euro ma sarà disponibile da ottobre, mentre l’unità multimediale con antivento in gommapiuma rimovibile costa 89,99 euro. Infine il Mod per luci costa 49,99 euro e il Mod per lo schermo 79,99 euro. Il servizio di abbonamento GoPro (da 49,99 euro l’anno o 5,49 euro mese) offre: la sostituzione della fotocamera senza alcuna domanda; archiviazione illimitata sul cloud per foto e video in qualità originale; live streaming migliorato e sconto fino al 50% su supporti e accessori su Gopro.com.

16 settembre 2020 (modifica il 16 settembre 2020 | 17:16)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fonte originale: Leggi ora la fonte

giornalissimo-redazione