Lucca, 16enne pestato da branco perché scambiato per violentatore

Lucca, 16enne pestato da branco perché scambiato per violentatore

15 settembre 2020 16:25

I fatti risalgono alla notte tra il 15 e il 16 agosto, ma solo ora la polizia del commissariato di Forte dei Marmi è riuscita a ricostruire la vicenda

Gli agenti sono anche riusciti a individuare e denunciare per violenza sessuale anche il presunto responsabile dell’aggressione alla sedicenne, a sua volta minorenne.

Scambiato per l’aggressore Da subito era emerso che la brutale aggressione al ragazzo fiorentino era legata a motivi di difesa di una giovane. Inizialmente però sembrava che fosse stata la vittima del pestaggio a intervenire per difendere dal branco una fantomatica ragazza. La vicenda ha poi cominciato a chiarirsi quando due giorni dopo il pestaggio una sedicenne ha raccontato alla polizia di essere stata aggredita qualche sera prima in spiaggia da un ragazzo. Poco dopo, i ragazzi denunciati, amici della giovane, avevano raggiunto sul pontile di Tonfano il 16enne fiorentino e, scambiandolo per l’aggressore, lo avevano pestato per vendetta.




Fonte originale: Leggi ora la fonte

giornalissimo-redazione