Sesto Fiorentino, muore a 12 anni cadendo nella vasca da bagno

FIRENZE – Un ragazzino di 12 anni è morto dopo essere scivolato dal bordo della vasca dove stava giocando. È accaduto martedì in un’abitazione sulle colline di Sesto Fiorentino (Firenze). A trovare il corpo del figlio senza vita la mamma, un medico, che ha tentato di rianimarlo inutilmente. Probabilmente il ragazzino è scivolato all’indietro e ha battuto violentemente la testa sul pavimento o a uno spigolo della vasca. La mamma aveva chiamato il figlio e non sentendolo aveva iniziato a cercarlo nelle varie stanze. Poi è arrivata al bagno, chiuso a chiave, ha tentato di aprire la porta e poi è uscita di casa ed è entrata nel bagno dalla finestra. Il figlio era riverso a terra e non dava segni di vita. Sul posto è atterrato un elicottero del 118 ma anche i medici del soccorso non hanno potuto che costatare la morte del ragazzino. Sono in corso accertamenti per stabilire con esattezza le cause della morte del giovane: La prima ipotesi è quella dell’incidente domestico.



Fonte originale: Leggi ora la fonte

giornalissimo-redazione