Trump, non mi piace che TikTok Usa non sia ceduto a Oracle

Trump, non mi piace che TikTok Usa non sia ceduto a Oracle

A Donald Trump non piace che il ramo Usa di TikTok non sia venduto ad Oracle, azienda che la app cinese ha annunciato solo come “partner tecnologico”. Lo ha detto il presidente Usa sottolineando che l’operazione deve essere al 100% legata alla sicurezza nazionale e che riceverà un rapporto in materia giovedì.

Il tycoon ha inoltre riferito che gli è stato spiegato che non c’è alcuna via legale per garantire che una parte del denaro legata all’operazione vada al governo Usa, come lui aveva chiesto.

La proposta di Oracle per TikTok, quindi, non risolve i timori sulla sicurezza nazionale dell’amministrazione Trump. Il segretario di Stato Mike Pompeo, secondo quanto scrive Bloomberg, avrebbe sollevato preoccupazioni sulla transazione.

Pompeo riterrebbe infatti che l’accordo, così come è strutturato, consentirebbe alla cinese ByteDance di aver accesso ai dati dei quasi 100 milioni di utenti americani di TikTok anche a operazione completata.
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte

giornalissimo-redazione